Finale della prima stagione di Hunters
in

Mentre aspetti la prossima stagione di Hunters, ecco alcune cose a cui pensare dalla prima.

Mentre aspetti la prossima stagione di Hunters, ecco alcune cose a cui pensare dalla prima. -Ecco come è finita la prima stagione e cosa aspettarsi nel finale di stagione. La seconda e ultima stagione di Hunters, la serie TV creata da David Weil e Al Pacino che ha debuttato con […] More
Finale della prima stagione di Hunters

Mentre aspetti la prossima stagione di Hunters, ecco alcune cose a cui pensare dalla prima. -Ecco come è finita la prima stagione e cosa aspettarsi nel finale di stagione.

La seconda e ultima stagione di Hunters, la serie TV creata da David Weil e Al Pacino che ha debuttato con dieci episodi della prima stagione a febbraio 2020 (per chi non la conoscesse, possiamo definirla un mix tra The Boys e Bastardi senza gloria), in anteprima su Prime Video il 13 gennaio.

Un riepilogo del finale di stagione sarebbe stato utile per gli spettatori di Hunters 2 che l’hanno perso o che non l’hanno ancora raggiunto. Dopo la nostra discussione sul perché Hunters è una serie TV da non perdere, abbiamo riassunto i punti più importanti da ricordare (completi di spoiler per coloro che non hanno recuperato l’intera stagione 1).

Vale la pena guardare Hunters

In precedenza abbiamo affermato che Hunters sembra essere una combinazione di The Boys e Bastardi senza gloria, ma i parallelismi più sorprendenti sono con The Boys.

Per cominciare, Weil ha cercato esplicitamente di rispondere a un bisogno che aveva da bambino (quando lui stesso era vittima dell’antisemitismo) per storie di eroi ebrei che sconfiggono i nazisti e ripristinano la giustizia. L’emozione di vedere i torturatori nazisti incontrare i loro giusti meriti è qui paragonata all’emozione di guardare le scene culminanti nel film di Tarantino.

Per essere più precisi, Meyer Offerman ha riunito un gruppo di eroi che non sono tutti ebrei ma sono tutti impegnati a porre fine al regno dei più grandi cattivi della storia, i nazisti che si sono infiltrati con tanto successo (con o senza la complicità del governo) per costruire un Quarto Reich.

E se ci pensi, Jonah è abbastanza simile a Hughie. È il prototipo del “bravo ragazzo” che, dopo aver subito la perdita di una persona cara, decide di associarsi a un gruppo dedito all’eliminazione dei “cattivi” che si presentano come “bravi ragazzi”.

Il fatto che non ci sarà nemmeno un Hunters 3 ci dà fiducia che il franchise concluderà la sua storia senza andare per la tangente (come pensiamo che faccia spesso The Boys).

Finale della prima stagione di Hunters

Finale della prima stagione di Hunters

Per la fine della stagione, ci sono due conclusioni principali: Meyer (Al Pacino) è in realtà “The Wolf” e in Argentina sia Eva Braun aka The Colonel che Adolf Hitler, che nella seconda stagione è interpretato dall’attore tedesco Udo Kier.

Iniziamo con Offerman-Zuchs: Jonah ha passato al setaccio le carte di nonna Ruth e ha scoperto un biglietto da visita di un chirurgo plastico, e ha dedotto che si trattava davvero di The Wolf, il torturatore medico nazista che aveva torturato Meyer e Ruth. Così lo catturò e lo portò da quello che a questo punto è suo nonno Meyer Offerman.

A questo punto Al Pacino spiega che ha ucciso Meyer dopo la sua liberazione, che gli ha rubato l’identità e che è scappato dal campo di Auschwitz ed è riuscito ad arrivare in Germania, dove ha dato tutti i suoi soldi a questo chirurgo per cambiare le sue caratteristiche.

Successivamente si trasferì negli Stati Uniti e finse di essere ebreo per i successivi 30 anni, finché un giorno Ruth gli fece visita e, non riconoscendolo, lo spinse a formare gli Hunters come mezzo per espiare i torti che aveva fatto come ufficiale delle SS.

Dopo aver terminato The Wolf,

Jonah rivela l’intera storia al resto dei cacciatori. I nostri eroi iniziano la loro ricerca degli otto nazisti più potenti che si nascondono in Europa quando Harriet/Rebekah riceve una chiamata dal suo solito contatto misterioso che le dice di reclutare altri per viaggiare in Europa. Già che ci siamo, non dimentichiamo che l’ex ministro caduto in disgrazia Biff Simpson è attualmente in Unione Sovietica, sotto il nome di Boris Frodski.

OK, ora torniamo indietro dall’altra parte dell’oceano. Luogo esatto in Argentina, dove i nazisti hanno afferrato Joe Mizushima dopo averlo investito. Qui apprendiamo che l’incidente del veicolo Zuchs di Offermann non ha ucciso il colonnello dopo tutto; invece, non era altro che Eva Braun. Inoltre, Adolf Hitler è lì per godersi la loro proprietà argentina con lei.

Season 1 Finale of Hunters

In chiusura, guardiamo indietro al finale di stagione di Millie Morris e Travis Leich, in cui Morris ha arrestato Leich ma ha dovuto affrontare ostacoli significativi a causa dei sospetti dei suoi superiori che avesse collaborato con i nazisti e della sua incapacità di ottenere una confessione.

D’altra parte, Travis ha deciso di formare il proprio esercito carcerario e, a tal fine, gli viene assegnato un avvocato ebreo e poi lo uccide brutalmente durante il colloquio iniziale per guadagnarsi il rispetto dei suoi compagni detenuti. È sicuro dire che la seconda stagione avrà molto da offrire, anche se presenta il famigerato Travis.

Cacciatori 2 anticipazioni

Amazon Prime Video ha pubblicato i seguenti dettagli della trama di Hunters 2: “In seguito al fallimento della loro avventura europea, gli Hunter si uniscono per rintracciare Adolf Hitler in Sud America. Guardando indietro, vediamo che Meyer Offerman (Al Pacino) è minacciato da qualcosa che potrebbe rivelare la sua identità e avere conseguenze devastanti per i nostri cacciatori”.

Finale della prima stagione di Hunters
Parliamo delle ultime aggiunte a Netflix

Parliamo delle ultime aggiunte a Netflix

Perché davvero non dovresti perderti la seconda e ultima stagione di Hunters

Perché davvero non dovresti perderti la seconda e ultima stagione di Hunters